domenica 22 marzo 2009

trasloco

Il palazzo fa festa. E' domenica. Cinque valige. Il trasloco è a metà. Rino Gaetano mi urla nelle orecchie. Copre il rumore delle rotelle per le scale.

venerdì 20 marzo 2009

Soffio

"ancora un attimo e sarai come la pioggia" e con un solo raggio sarai arcobaleno. Smettete di tenermi chiusa. L'aria esplode quando è costretta in uno spazio chiuso. La vita è nell'aria, in ogni singola goccia che ribagna il bucato liberato nel vento, la vita è nell'aria che racconta la sua storia al fuoco, fiamma che può rianimarsi di un soffio che arriva fresco e si riscalda, si fa vita. Non c'è vuoto a sostituire la cera sciolta, ma ali che si smuovono e ridestano l'intorno dal silenzio zebrato.

martedì 17 marzo 2009

So: negando la parola amore, ho rinnegato me stessa. E questo è scomparire. So: quello che ho provato, si chiamava amore. Adesso vago, senza la luce che illumina il cammino davanti, perché il passato non è sempre luce per il domani, se il passato è buio e contraddizione. Da sola io non so camminare. E tu, luce che mi riscalda di parole, parole che nascono dal cuore, sei custode di tutta la mia verità.

domenica 8 marzo 2009

Visione d'Amore

Così gli occhi si sono illuminati, di quello splendore che la sua luce fa rinascere. I suoi passi sull'asfalto, staccati dal suolo perché ogni passo è un volo. Stretto lo spazio delle strade per la grazia del suo passaggio. In silenzio, la vita ha ripreso a battere dentro me. La sua mano, sul mio cuore, avrebbe gioito, e capito la disperazione d'amore per Lui.

giovedì 19 febbraio 2009

E quando la notte mi riprende
nell'immensa solitudine senza voce
senza corpo altro dal mio
penso
lentamente si muore senza amore

mercoledì 18 febbraio 2009

E' tutto bianco oltre il vetro.
Una purezza che spalanca gli occhi
trattiene il piede
sulla soglia della contaminazione

martedì 10 febbraio 2009

E' tutto solo più difficile,ma si può continuare a vivere fino all'ultimo giorno.